Ouzhan Trade (Shanghai) Co., Ltd.

Parti lavorate in lega di alluminio elettrodeposto

Breve descrizione:

La lega di alluminio è il materiale strutturale metallico non ferroso più utilizzato nell'industria ed è stata ampiamente utilizzata nell'industria aeronautica, aerospaziale, automobilistica, della produzione di macchinari, della costruzione navale e chimica. La lega di alluminio può essere galvanizzata.


Dettagli del prodotto

Tag dei prodotti

Parti lavorate galvaniche in lega di alluminio

L'elettroplaccatura è suddivisa in placcatura a cremagliera, placcatura a botte, placcatura continua e placcatura a pennello, che sono principalmente correlate alle dimensioni e al lotto di parti da placcare. La placcatura a cremagliera è adatta per prodotti di dimensioni generiche, come paraurti per auto, manubri di biciclette, ecc. La placcatura a barilotto è adatta per piccole parti, elementi di fissaggio, rondelle, perni, ecc. La placcatura continua è adatta per fili e strisce prodotti in serie. La placcatura a pennello è adatta per la placcatura parziale o la riparazione.

La soluzione galvanica include soluzioni acide, alcaline e acide e neutre con miscela di cromo. Indipendentemente dal metodo di placcatura utilizzato, i serbatoi e i ganci di placcatura a contatto con i prodotti da placcare e la soluzione di placcatura devono avere un certo grado di versatilità.

Electroplated aluminum alloy machined parts

Display di nichelatura galvanica in lega di alluminio Ouzhan:

Electroplated aluminum alloy machined parts3

Il principio della placcatura in lega di alluminio

La galvanizzazione richiede un'alimentazione elettrica a bassa tensione e alta corrente al serbatoio galvanico e un dispositivo elettrolitico composto da soluzione galvanica, parti da placcare (catodo) e anodo. La composizione della soluzione galvanica varia a seconda dello strato di placcatura, ma contengono tutti un sale principale che fornisce ioni metallici, un agente complessante che può complessare gli ioni metallici nel sale principale per formare un complesso, un tampone utilizzato per stabilizzare il pH di la soluzione, un attivatore dell'anodo e additivi speciali.

Il processo di elettrodeposizione è un processo in cui gli ioni metallici nella soluzione di placcatura vengono ridotti ad atomi di metallo attraverso la reazione dell'elettrodo sotto l'azione di un campo elettrico esterno e il metallo viene depositato sul catodo. Pertanto, questo è un processo di elettrodeposizione di metallo che include trasferimento di massa in fase liquida, reazione elettrochimica ed elettrocristallizzazione.

Nella vasca di galvanizzazione contenente la soluzione galvanica, le parti pulite e appositamente pretrattate da placcare vengono utilizzate come catodo, e l'anodo è di metallo placcato, ei due poli sono rispettivamente collegati con gli elettrodi positivo e negativo della potenza CC fornitura. La soluzione galvanica è composta da una soluzione acquosa contenente composti placcati in metallo, sali conduttivi, tamponi, regolatori di pH e additivi.

Dopo essere stati energizzati, gli ioni metallici nella soluzione galvanica si spostano verso il catodo sotto l'azione della differenza di potenziale per formare uno strato di placcatura. Il metallo dell'anodo forma ioni metallici nella soluzione galvanica per mantenere la concentrazione di ioni metallici da placcare. In alcuni casi, come la cromatura, viene utilizzato un anodo insolubile in lega di piombo e antimonio, che serve solo per trasferire elettroni e condurre corrente.

La concentrazione di ioni cromo nell'elettrolita deve essere mantenuta aggiungendo regolarmente composti di cromo alla soluzione di placcatura. Durante la galvanica, la qualità del materiale anodico, la composizione della soluzione galvanica, la temperatura, la densità di corrente, il tempo di accensione, l'intensità di agitazione, le impurità precipitate, la forma d'onda di potenza, ecc., Influenzeranno la qualità del rivestimento e dovranno essere controllate in modo tempestivo.

Nella galvanica, il materiale da placcare è usato come catodo, lo stesso materiale metallico del metallo placcato è usato come anodo (vengono usati anche anodi insolubili), e l'elettrolita è una soluzione contenente ioni metallici placcati; una certa corrente viene immessa tra l'anodo e il catodo.

Materiale Lega di alluminio (materiale opzionale)
Tolleranza +/- 0,01 mm
Trattamento della superficie I trattamenti chimici comuni per le leghe di alluminio includono la cromatura, la verniciatura, la galvanica, l'anodizzazione e l'elettroforesi. Tra questi, i trattamenti meccanici includono trafilatura, lucidatura, sabbiatura e lucidatura.
Processo principale ⑴ Fase di estrusione di riempimento; ⑵ Fase di estrusione dell'advezione; ⑶ Fase di estrusione turbolenta.
Controllo di qualità Rigoroso controllo di qualità nell'intero processo della macchina di misura a coordinate dal materiale all'imballaggio.
Utilizzo Aerospaziale, cantieristica navale, edilizia, radiatori, trasporti, lavorazione di apparecchiature meccaniche, apparecchiature mediche e necessità quotidiane
Disegni personalizzati Accetta CAD automatico, JPEG, PDF, STP, IGS e molti altri formati di file.

  • Precedente:
  • Il prossimo:

  • PRODOTTI CORRELATI